Osservatorio Aziende: Cento e l'Alto Ferrarese

Manifattura

Elenos: l’eccellenza ferrarese nel broadcasting radiofonico e televisivo. Creato un hub territoriale leader a livello internazionale

Elenos azienda leader mondiale nel broadcasting radiofonico e televisivo

Manifattura

Ceramica Sant’Agostino: l’eccellenza ferrarese nel settore ceramico

Ceramica Sant’Agostino è un’azienda ferrarese leader nel settore ceramico, in grado di competere con i grandi player ceramici del distretto industriale di Modena. Ha iniziato l’attività nel 1964. Oggi è un gruppo industriale con quasi seicento dipendenti e 143 milioni di euro di fatturato. <Leggi l'articolo di Riccardo Galletti> (l'immagine è tratta da: www.cittadarte.emilia-romagna.it)

Manifattura

Holding Reflin di Cento: l’eccellenza ferrarese nel settore metalmeccanico.

La Holding Reflin, di cui fanno parte Fava Impianti e Baltur, è uno dei più importanti gruppi industriali della provincia di Ferrara per dimensioni economiche e occupati. Da sempre ancorate al territorio e al contesto socio economico territoriale, le società hanno una dimensione fortemente internazionale. Sono a proprietà familiare, ma dotate di un management di elevatissime competenze che nel tempo ha consentito di raggiungere eccellenti prestazioni economiche. Il gruppo vanta un fatturato 2017 di 225 milioni di euro con 682 addetti. <Leggi l'articolo di Riccardo Galletti> (l'immagine della Pinacoteca Civica "Il Guercino" è tratta da: www.cittadarte.emilia-romagna.it)

Manifattura

Fca (ex Vm Motori). L’eccellenza nella produzione di motori

La storica Vm Motori di Cento, nata nel 1947, è entrata a fare parte del colosso dell’automotive Fiat Chrysler Automobiles N.V. A Ferrara occupa 1200 dipendenti ed è una delle più importanti aziende meccaniche della regione Emilia Romagna. <Leggi l'articolo di Riccardo Galletti> (l'immagine è tratta da: www.cittadarte.emilia-romagna.it)

Manifattura

Bonaveri: azienda di Cento leader mondiale nella produzione di manichini

Bonaveri, con sede a Renazzo (Cento - Fe) è un’azienda leader mondiale nella produzione di manichini per il settore tessile. Ha iniziato l’attività nel 1950 e nel tempo è cresciuta diventando leader nel settore di riferimento. Negli assetti industriali risulta a proprietà e gestione familiare. Oggi è fortemente internazionalizzata (genera i ricavi per l’83% grazie all’export) e investe il 20% del fatturato in attività di ricerca e sviluppo. Nel 2012 ha brevettato, quale innovazione che ha rivoluzionato il segmento produttivo, il primo manichino biodegradabile a livello mondiale. Fra i clienti annovera i più importanti brand della moda internazionale. <Leggi l'articolo di Riccardo Galletti>

Manifattura

Apicom: l’eccellenza ferrarese nel settore dei banchi prova per l’automotive

Apicom è un’azienda di Cento specializzata nella progettazione, produzione e commercializzazione di banchi prova per il settore dell’automotive. Ha iniziato l’attività nel 1978 e nel 2014 è stata acquisita da un fondo francese che ne ha rafforzato gli assett industriali. Nel 2016 ha intrapreso un percorso di crescita per via esterna, che l’hanno portata ad acquisire aziende in Germania e Inghilterra. <Leggi l'articolo di Riccardo Galletti>

Manifattura

Bondioli & Pavesi: leader internazionale nella costruzione di sistemi di trasmissione

Bondioli & Pavesi, con sede centrale a Suzzara (Mantova), è un’azienda meccanica leader internazionale nella produzione di sistemi di trasmissione. Ha iniziato l’attività nel 1950 ed oggi occupa 1700 dipendenti con un fatturato annuo superiore ai 250 milioni di euro (86% l’export). In Provincia di Ferrara controlla la Fira Spa, dedita alla produzione di scambiatori, con ricavi 2017 per 12 milioni di euro e 87 dipendenti. <Leggi l'articolo di Riccardo Galletti> (l'immagine è tratta da: www.cittadarte.emilia-romagna.it)

Manifattura

Petroncini Impianti: una storica azienda ferrarese viene acquisita dal colosso bolognese Ima, leader mondiale del packaging

Nel 2018 la proprietà di Petroncini Impianti di Sant’Agostino (la famigli Giberti) ha ceduto l’80% del pacchetto azionario aziendale al colosso bolognese Ima (1.5 miliardi di euro di fatturato e 5800 dipendenti), dopo che nel 2016 ne aveva ceduto una prima quota di minoranza (49%). Petroncini è una delle più longeve aziende della provincia di Ferrara (è nata nel 1919) ed è specializzata nella produzione e commercializzazione di impianti per il caffè. Occupa (al 2017) 45 dipendenti con un fatturato di 15 milioni di euro. Ima ha effettuato l’acquisizione nell’ambito di una strategia industriale di completamento della gamma di offerta in uno specifico segmento di business; contemporaneamente l’operazione ha rafforzato il posizionamento di mercato dell’azienda ferrarese. <Leggi l'articolo di Riccardo Galetti> (l'immagine è tratta da www.cittadarte.emilia-romagna.it)

Manifattura

Linco Baxo Industrie Refrattarie: una storica azienda di Bondeno entrata nel mercato cinese

Linco Baxo (ex Maref) è una storica azienda di Bondeno, nata nel 1974: è dedita alla produzione e commercializzazione di refrattari industriali. Recentemente è stata acquisita dal gruppo Linco Baxo di Milano ed ha diversificato le proprie attività aprendosi al mercato cinese. <Leggi l'articolo di Riccardo Galletti> (l'immagine è tratta da www.cittadarte.emilia-romagna.it)

gli sponsor dell'Annuario 2019