Il ruolo degli investimenti e delle politiche pubbliche della regione Emilia Romagna per il sostegno alla crescita economica e allo sviluppo delle imprese. Focus su Ferrara. Di Riccardo Galletti

La Commissione Europea nelle sue ultime previsioni (febbraio 2019) ha espresso una valutazione negativa per l’economia italiana, con un calo atteso delle stime di crescita per il 2019. L’Italia quindi, dopo una fase di ripresa tra il 2014 e il 2017, con un 2018 ancora positivo anche se in decelerazione, si avvia verso una condizione di recessione tecnica e stagnazione.


La regione Emilia-Romagna invece ha registrato un andamento in controtendenza, seppure anch’esso in lieve rallentamento, rispetto alla media nazionale. Da quattro anni è la prima regione in Italia per crescita, occupazione ed export pro capite e si posiziona alla pari delle aree più avanzate d’Europa.


<Leggi l'articolo di Riccardo Galletti>

Contattaci

gli sponsor dell'Annuario 2019