Editoria

Nell’acronimo “CDS”, oltre alla C di “Centro ricerca” (una delle fondamentali voci della mission CDS), c’è anche la D, che sta per “Documentazione”. La S, che ora traduciamo in “Studi”, originariamente stava per “Sindacale”, essendo il CDS sorto proprio in funzione di produrre informativa sulle iniziative del sindacato unitario (si, era questa la sua caratteristica fondamentale: superare nei fatti le tre sigle CGIL, CISL, UIL che "sapevano" di divaricazione) dei lavoratori chimici.

L’attività di tipo editoriale avviata fin dalle origini del CDS e che prosegue tutt’oggi, si è presto ampliata con iniziative di ricerca, di studio e di dibattito su una vastità di temi che vanno oltre l’ambito sindacale ed il contesto locale.


In tal modo CDS si è caratterizzato sempre più come centro culturale che detiene una “memoria storica”, unica nel suo genere, costituita dal patrimonio di documentazione sviluppata in oltre 40 anni di attività.

In questa sezione viene catalogata tutta la produzione editoriale di CDS (costituita da ciclostilati, riviste, libri e ricerche) disponibile in formato cartaceo (per l'acquisto o la consultazione presso la sede CDS) o digitale per la parte finora informatizzata.


Vai alla pagina Editoria.


gli sponsor dell'Annuario 2019