Area Sipro: da polo insediativo a cluster industriale strategico

L'Area Sipro di San Giovanni di Ostellato è un polo industriale strategico, non solo per la provincia di Ferrara, ma anche per la regione Emilia-Romagna. Nel periodo 2012-2017 ha registrato performances produttive e occupazionali di assoluto rilievo.

Le principali caratteristiche dell’area:

-         Nell’area al 2016/2017 si concentra il 6% del totale dell’occupazione manifatturiera della provincia di Ferrara

-         il contesto cresce a ritmi molto più intensi e accelerati rispetto alla media dell’industria ferrarese: il fatturato aggregato cresce del 13,6% nel 2015 rispetto al 2014 (ultimo dato confrontabile con la media della provincia), contro il 4%. Gli occupati crescono con altrettanta velocità.

-         il trend espansivo è consolidato negli anni e anche a medio termine è prevista una fase di ulteriore sviluppo per produzione e occupazione.

-         risulta molto intensa la capacità di innovare: nell’area sono presenti il 18% delle aziende titolari di brevetti in provincia (7 su 39). Ferrara è l’ultima provincia in regione per aziende titolari di brevetti nel settore industriale. San Giovanni pesa per lo 0,7% sul totale regionale.

-         L’area è uno di quei contesti che a livello regionale vedono un’ampia presenza di investimenti diretti esteri di multinazionali.

-         Nell’area le aziende hanno una più marcata capacità di accedere a finanziamenti pubblici del Por Fesr per la ricerca industriale rispetto alle altre imprese della provincia.

-         nell’area sono presenti 5 fra le prime 50 aziende industriali della provincia di Ferrara per addetti e fatturato

<Leggi la ricerca completa di Riccardo Galletti>

(l'immagine è tratta da www.cittadarte.emilia-romagna.it)

Potrebbe interessarti

Contattaci

gli sponsor dell'Annuario 2019