Cosa hanno fatto le aziende italiane per contrastare il Covid 19? Dai grandi colossi nazionali, agli istituti di credito alle piccole società: è molto lunga la lista di aziende italiane che hanno realizzato attività per sostenere le strutture sanitarie, la ricerca, la protezione civile e i propri dipendenti.

Sono state molte le aziende industriali e di servizio in Italia che si sono adoperate in maniera lodevole e lusinghiera per contrastare la diffusione della pandemia da Covid 19. 

Chi ha dedicato finanziamenti specifici e realizzato donazioni economiche, chi ha erogato contributi in kind (ad es. acquistando materiale sanitario e attrezzature concesso poi alle autorità preposte da distribuire agli ospedali e alla Protezione civile), chi ha sostenuto iniziative ad hoc per dipendenti e collaboratori, chi ha riconvertito i cicli di lavorazione dedicandosi alla produzione di attrezzature sanitarie di primo soccorso, soprattutto nei settori di attività economica essenziali per la vita della comunità.

L’obiettivo dell’articolo è stato quello di realizzare un censimento e una ricognizione descrittiva - sicuramente non esaustiva ma significativa - del sistema di solidarietà avviato dall’imprenditoria italiana e delle principali iniziative adottate dalle imprese per macro segmento produttivo.

<Leggi l'articolo di Riccardo Galletti>

Newsletter

Newsletter

Inserisci la tua mail per rimanere informato sulle nostre iniziative

Visualizza
privacy

gli sponsor dell'Annuario 2019