L’andamento congiunturale dell’industria manifatturiera in Emilia Romagna e in provincia di Ferrara. Principali tendenze 2018 e previsioni 2019. Di Riccardo Galletti

Lo scenario economico internazionale, dopo un 2018 nel complesso positivo, come riportato dall’Ocse (marzo 2019) vede un rallentamento della crescita del Pil; per l’Italia le previsioni per il 2019 indicano una fase recessiva, con una contrazione dello 0,2% dello stesso indicatore. Nonostante il raffreddamento complessivo dello scenario e il peggioramento delle prospettive, l’andamento dell’industria in regione e in provincia di Ferrara è stato positivo: il 2018 si è chiuso con una crescita dell1,8% della produzione in regione e dell1,1% in provincia di Ferrara. Per il 2019 le aspettative degli imprenditori sono improntate alla cautela e indicano un generalizzato consolidamento delle attività. Per la tenuta dell’industria rimane strategico l’export e la capacità delle aziende di posizionarsi sui mercati internazionali a maggiore tassi di crescita. Le esportazioni regionali del settore nel 2018 sono ammontate a 63 miliardi di euro, quelle ferraresi a 2,6.

<Leggi l’articolo di Riccardo Galletti>

Potrebbe interessarti

Contattaci

gli sponsor dell'Annuario 2019